Condividi
Home » Turismo » Itinerari e percorsi

Canale Bogina

Percorso cicolo-pedonale in Comune di Commessaggio

In bici         Elevato interesse: panorama Elevato interesse: storia Elevato interesse: fotografia 

Il Canale, dopo le arginature degli Estruschi per difendersi dalle esondazioni dell'Oglio, fu scavato nuovamente nel 1948 per difendere il viadanese. Ora la competenza idraulica è del Consorzio di Bonifica Navarolo.

Il percorso ad anello potrebbe partire da Commessaggio, ove si può visitare l'importante Torrazzo e il ponte delle barche. Poi si imbocca la strada per Viadana. Dopo 500 metri si prosegue a destra lungo la strada di S. Maria. Dopo circa 2 Km, in località Bassa, si attraversa un antico ponte, e si percorre il canale in riva destra sino a raggiungere la strada provinciale nei pressi di Palazzo Scordova. Svoltando a sinistra, si percorre per un km circa la provinciale, fino a uno stradello sterrato che in breve porta a Bocca Chiavica. Attraversato il ponte delle Basse, proseguendo a destra si arriva all'argine del Navarolo per proseguire fino a Commessaggio. Da Palazzo Scordova, potete percorrere un breve sentiero lungo il Bogina, in cui sono concentrate tutte le emergenze naturalistiche del nostro territorio, che in mezz'ora circa vi condurrà a Bocca Chiavica, dove potete proseguire su altri percorsi oppure ritornare a Palazzo Scordova.

L'area propone inoltre appostamenti di bird watching e tabelle esplicative, predisposta dal Parco Regionale Oglio Sud.

In bici nella natura del Parco Oglio Sud
In bici nella natura del Parco Oglio Sud
(foto di: PR Oglio Sud)
 

   Scarica KMZ
 
Approfondimenti
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione
© 2022 Parco Regionale Oglio Sud
Piazza Donatore del Sangue, 2
26030 Calvatone (CR)
Tel. 0375/97254 - Fax 0375/97507
E-mail: info@ogliosud.it PEC: ogliosud@pec.it
C.F. 90002650191