Condividi
Home » Ente Parco » Newsletter

"La memoria di un filo" di Franco Zaffanella e Gian Maria Pontiroli

serata dedicata all'archeologia sperimentale

( Calvatone, 20 Febbraio 20 )

Domani sera presso la sala civica di Piazza Gramsci di Canneto sull'Oglio alle ore 21.00, Franco Zaffanella e Gian Maria Pontiroli presenteranno "La memoria di un Filo" - Progetto di archeologia sperimentale

Questo interessante docu-film è stato insignito del "Primo premio "Città di Rovereto" durante la Trentesima Rassegna Internazionale del Cinema Archeologico di Rovereto (TN) nell' Ottobre 2019.

Il progetto di archeologia sperimentale "La memoria di un filo", nasce dalla passione e dalla curiosità atavica di ripercorrere un percorso imitativo e sperimentale di vita primitiva e ha come obbiettivo principale la realizzazione di un capo d'abbigliamento, ottenuto attraverso tutti i passaggi, che iniziano dalla semina di una pianta. La fibra utilizzata, è una fibra vegetale ricavata dai gambi della pianta del lino.

Ulteriore particolarità è che parte del progetto è stato realizzato nel nostro territorio, presso l'azienda Agricola Antonella Ziliani di Piadena (Cr) dove è stato seminato e coltivato il lino.

La serata sarà introdotta dall'archeologo Marco Baioni, che ci parlerà di tessitura e filatura.

 
© 2020 Parco Regionale Oglio Sud
Piazza Donatore del Sangue, 2
26030 Calvatone (CR)
Tel. 0375/97254 - Fax 0375/97507
E-mail: info@ogliosud.it PEC: ogliosud@pec.it
C.F. 90002650191