spacer
barra logo
Home » Ente Parco » Progetti

Fili Acqua - La terra tra due fiumi

Progetto Fili d'Acqua, la terra tra due fiumi, ripristino di ambienti perifluviali e valorizzazione naturalistica nella pianura tra Oglio e Po

Descrizione

Il progetto asseconda un generale principio di valorizzazione multifunzionale del reticolo idrico non circoscritta ai corsi d'acqua naturali, ma estesa anche alle canalizzazioni della bonifica e ad alcuni bacini artificiali originati da coltivazioni di cava ormai dimesse che possono svolgere un prezioso ruolo di corridoi ecologici, in una pianura intensamente coltivata, tra i due maggiori fiumi. Gli interventi saranno realizzati perseguendo l'obiettivo di un'alta trasferibilità delle prassi per la gestione dei corsi d'acqua superficiali.

Il Coordinamento generale amministrativo del progetto, cofinanziato dalla FONDAZIONE CARIPLO, sarà svolto dal Parco Sovracomunale del Po e del Morbasco mentre il Coordinamento generale delle azioni di riqualificazione e il monitoraggio degli interventi e la supervisione delle progettazioni esecutive di rinaturalizzazione sarà svolto dal Consorzio Parco dell'Oglio Sud. Collaborerà inoltre al progetto la Provincia di Cremona, per la parte attinente agli interventi di riqualificazione delle aree di interesse naturalistico (paludi, aree protette, realizzazione dei corridoi della rete ecologici) e relativamente ai monitoraggi di carattere faunistico e vegetazionale.

Obiettivi

Il progetto prevede la realizzazione di interventi di riqualificazione e rinaturalizzazione del reticolo idrico superficiale e delle aree di pertinenza fluviale dei fiumi Po e Oglio, nella pianura Mantovana, Cremonese e Casalasca, in ambienti che presentano analoghe caratteristiche ecosistemiche.

 
QR Code
 
© 2019 - Parco Regionale Oglio Sud
Piazza Donatore del Sangue, 2 - 26030 Calvatone (CR) Tel. 0375.97254 - Fax 0375.97507 - Email info@ogliosud.it - ogliosud@pec.it - C.F. 90002650191
URP - Privacy - Note legali - Elenco siti tematici