spacer
barra logo
Home » Turismo » Punti d'interesse

Lanche di Gerra Gavazzi e Runate

Queste lanche vennero scavate dal fiume nei depositi alluvionali, quando, privo di argini, vagava modificando il suo percorso ad ogni piena importante, descrivendo ampie e sinuose curve nella valle fluviale. I meandri di Runate e Gerra Gavazzi sono rimasti isolati dal fiume non a seguito di un evento naturale (salto di meandro), bensì per una rettifica effettuata alla fine del XVIII secolo, con lo scopo di favorire la navigazione. Successivamente i meandri abbandonati, chiamati anche "Oglio morto", si sono impaludati favorendo l'insediamento di flora e fauna tipiche degli ambienti palustri. Le lanche sono alimentate dalla falda, prossima alla superficie, e da piccoli affioramenti d'acqua che emergono ai piedi delle scarpate (risorgive).

Vincoli di protezione: nel Piano Territoriale di Coordinamento del Parco, l'area è individuata come "riserva naturale proposta". Il sito è inoltre tutelato come S.I.C. (IT20B0004) e ricade nella Z.P.S. "Oglio Sud" (IT20B0401).

Lanche Gerre Gavazzi-Runate
Lanche Gerre Gavazzi-Runate
 
QR Code
 
© 2019 - Parco Regionale Oglio Sud
Piazza Donatore del Sangue, 2 - 26030 Calvatone (CR) Tel. 0375.97254 - Fax 0375.97507 - Email info@ogliosud.it - ogliosud@pec.it - C.F. 90002650191
URP - Privacy - Note legali - Elenco siti tematici