spacer
barra logo
Home » Servizi

Taglio piante

Norme e moduli per il taglio e la potatura delle piante

Serve l'autorizzazione, previa denuncia di taglio da presentare al Parco, per interventi di:
  • taglio a raso;
  • taglio di conversione a ceduo e capitozza di alberi singoli o in filare;
  • taglio di boschi ad alto fusto e a ceduo;
  • asportazione di ceppaie.

Il periodo per effettuare i tagli di ceduazione è compreso tra il 31 ottobre e il 15 marzo.

Le denunce di taglio possono essere inoltrate tutto l'anno, in triplice copia complete di estratto di mappa catastale. La denuncia deve essere firmata dal dichiarante e dal proprietario.

Il taglio a raso ed il taglio a ceppaia degli alberi è consentito tutto l'anno, previa presentazione di denuncia di taglio.

Di seguito i moduli per la denuncia che potete presentare agli uffici del Parco o inviare via fax allo 0375/97507:

Non serve autorizzazione per:

Interventi di manutenzione ordinaria: potature di formazione della chioma (31 ottobre - 15 marzo per il "verde", tutto l'anno per il secco), taglio di ceduazione di ceppaie e di capitozzatura di filari e piante isolate già sottoposte a questa forma di governo.

Tutti i tipi di intervento su vegetazione di giardini privati e centri urbani.

Per il taglio di pioppeti e di impianti di latifoglie pregiate. Non sussiste obbligo di reimpianto della coltivazione arborea sia del pioppeto che delle latifoglie pregiate.

I moduli sia per la denuncia di taglio che per la comunicazione di taglio, oltre che su questa pagina, sono disponibili presso la sede del Parco, le sedi comunali e le sedi delle Associazioni di Categoria.

Si rammenta che le operazioni di taglio che necessitano di autorizzazione possono essere effettuate, previa denuncia:
Dopo il sopralluogo del tecnico incaricato e secondo le modalità indicate nell'apposito nullaosta
Dopo 60 giorni dalla data di ricevimento della denuncia presso il Parco, se non interverranno comunicazioni di sorta.

Per il taglio delle piantagioni di pioppo e di latifoglie pregiate non è necessaria la denuncia di taglio, ma è sufficiente una comunicazione al Parco prima di procedere all'intervento.

Per ulteriori informazioni: Tel. 0375/97254

Riferimenti normativi
Legge Regionale 28 ottobre 2004, n. 27 - Tutela e valorizzazione delle superfici, del paesaggio e dell'economia forestale

Taglio piante
Taglio piante
Taglio piante
Taglio piante
Taglio piante
 
QR Code
 
© 2017 - Parco Regionale Oglio Sud
Piazza Donatore del Sangue, 2 - 26030 Calvatone (CR) Tel. 0375.97254 - Fax 0375.97507 - Email info@ogliosud.it - ogliosud@pec.it - C.F. 90002650191
URP - Privacy - Note legali - Elenco siti tematici