spacer
barra logo
Home » Ente Parco » Progetti

Riqualificazione fluviale canale Fossola

Canale FossolaIl Canale Fossola in Comune di Viadana è sito nel comprensorio del Consorzio di Bonifica Navarolo ed è caratterizzato da condizioni di artificialità (alveo parzialmente rettificato, assenza di vegetazione riparia) tali da compromettere l'efficienza ecologica del corso d'acqua e da determinare anche problemi di sicurezza per erosioni del fondo e delle sponde.

Il progetto prevedeva interventi sperimentali quali:

  • consolidamenti spondali con tecniche di ingegneria naturalistica nei tratti ove è necessario proteggere manufatti ed opere;
  • dispositivi di miglioramento dell'habitat nei tratti rettificati;
  • restituzione della sinuosità agli alvei rettificati al fine di aumentare la diversità ambientale (solo nei tratti ove possibile).

Obbiettivi

Il presente progetto, dell'importo di € 155.100,00, finanziato per l'80% dalla Regione e per il 20% dal Parco e dal Consorzio di Bonifica Navarolo, si inquadra nell'obiettivo generale della ricostruzione della continuità dell'ambiente naturale lungo l'asta del fiume e dei corsi d'acqua minori e si propone di contribuire a dare attuazione al P.A.I. con particolare riguardo all'art. 15 "Interventi di riqualificazione ambientale e di rinaturazione" ed art. 17 "Interventi nell'agricoltura" per la gestione forestale. Il progetto inoltre si inserisce negli obiettivi di ricostruzione della continuità vegetazionale di tipo naturale lungo la riva dei fiumi, secondo i principi dell'art. 41 del D.Lgs. 152/99.

Interventi

Gli interventi attuati sono stati i seguenti:

  1. Ripristino di una fascia continua di vegetazione spontanea lungo le sponde dell'alveo inciso, avente funzione di stabilizzazione delle sponde e riduzione della velocità della corrente, per una ampiezza di 10 metri dal ciglio della sponda; questo intervento è stato realizzato su tratti di sponda privi di vegetazione spontanea con ripulitura da vegetazione esotica infestante e l'impianto di tre file di alberi ed arbusti con sesto d'impianto regolare 4X2 (m4 tra le file e m.2 lungo la fila) e densità di impianto di 1300 piantine per ettaro. Successivamente è stato previsto l'inerbimento spontaneo per aumentare l'effetto di filtro e ridurre l'erosione idrica e l'effettuazione delle cure colturali per i primi tre anni, necessarie per garantire l'attecchimento.
  2. Attuazione di interventi di riqualificazione fluviale lungo le sponde di canali di bonifica e irrigazione, con il duplice scopo di migliorare l'assetto naturalistico ed ambientale e assicurare ed aumentare le condizioni di sicurezza, in accordo con i Consorzi di Bonifica.

Il Consorzio di Bonifica Navarolo ha manifestato interesse per il progetto e ha collaborato per rilievi e progettazione oltre a cofinanziare i lavori attraverso la realizzazione degli stessi in amministrazione diretta.

 

 
QR Code
 
© 2019 - Parco Regionale Oglio Sud
Piazza Donatore del Sangue, 2 - 26030 Calvatone (CR) Tel. 0375.97254 - Fax 0375.97507 - Email info@ogliosud.it - ogliosud@pec.it - C.F. 90002650191
URP - Privacy - Note legali - Elenco siti tematici