spacer
barra logo
Home » Educazione Ambientale

Progetto di Educazione ambientale Anno Scolastico 2017/2018

Dentro, intorno e lungo il fiume: di uomini, acque, erbe e animali

Premessa
Il progetto di educazione ambientale Dentro, intorno e lungo il fiume: di uomini, acque,  erbe e animali,  nei tre anni precedenti ha ottenuto un buon riscontro in termini di adesione alle iniziative di cittadini e di docenti e anche un ottimo coinvolgimento delle associazioni di volontariato e dei comuni del parco.
Come per gli anni passati, partner del progetto saranno la Fattoria Didattica Le Bine, l'Ecomuseo Valli Oglio Chiese, l'Ecomuseo Terre d'Acqua tra Oglio e Po, l'Istituto Mantovano di Storia Contemporanea, il Labter CREA di Mantova.
Il percorso prende le mosse da una "chimica" speciale, quella delle idee, che incontrandosi danno vita a proposte nuove, e dal desiderio di andare oltre le apparenze  per scoprire i segreti, le storie, le caratteristiche nascoste del nostro territorio. Un invito a  osservare, approfondire, curiosare, scavare, ascoltare per comprenderne  la natura più intima. Questo è ciò che crediamo possa essere l'educazione ambientale e ciò che ci piacerebbe fosse possibile mettere in pratica nelle scuole: osservare fenomeni e cambiamenti, capire da dove provengono e da cosa sono generati, avvalersi delle nuove scoperte per progredire nella conoscenza, immaginare sviluppi futuri e migliorare il rapporto con l'ambiente e con le persone che lo vivono: in una parola migliorare la propria vita.

Quest'anno le proposte si arricchiscono e completano intrecciandosi ad altri stimoli. Il primo è "Natura in movimento" scopriamo insieme i territori naturali di Lombardia che cambiano e si trasformano, - progetto regionale di tutte le aree protette della Lombardia, coordinato da AREA Parchi.Il progetto "Natura in Movimento" si rivolge a tutte le scuole lombarde (infanzia, primaria, secondarie di primo e di secondo grado) e consente di scoprire e studiare il territorio "in trasformazione".


CORSI D'AGGIORNAMENTO rivolti ai docenti, alle GEV ,agli educatori ambientali e a tutti gli interessati:
Il Parco Oglio Sud è l'unica realtà tra i parchi lombardi a impostare l'attività didattica secondo il principio di "formare il formatore". Nell'ottica di rinforzare questa nostra prerogativa e per venire incontro alle esigenze del mondo della scuola, considerato il grande successo del passato anno scolastico, sia per quanto riguarda le adesioni ai corsi (196 docenti) che la ricaduta sulle classi,anche per il prossimo anno scolastico proporremmo di portare i corsi nei vari Istituti Comprensivi che da molto tempo collaborano e aderiscono ai nostri progetti. I docenti degli istituti saranno chiamati a partecipare alla giornata di presentazione del 6 settembre 2017, e comunque entro i primi di settembre ogni singola scuola riceverà in dettaglio i programmi delle proposte. Si intende offrire ai docenti una visione ampia di quello che potrebbero attuare successivamente con le classi, in particolare stimolando un approccio trasversale e interdisciplinare. Ogni Istituto potrà scegliere tra i 4 percorsi proposti quelli che giudicherà più interessanti;  le richieste saranno valutate in base al numero complessivo pervenuto da tutti gli IC. In alcuni casi, vista la vicinanza tra Istituti Comprensivi, come Piadena e Canneto sull'Oglio, si potrebbero alternare le lezioni tra le due sedi.
Per il territorio dell'Ecomuseo Terre d'Acqua tra Oglio e Po, almeno qualche incontro dei corsi potrebbe essere organizzato presso la sede della Biblioteca di San Matteo delle Chiaviche, vicina comunque alle sedi degli altri IC.
I corsi saranno gratuiti, con i costi degli esperti a carico del parco e avranno un approccio molto pratico e concreto.
Si richiede però, a fronte della gratuità delle proposte, che qualche docente  per scuola metta in pratica con le classi quanto appreso nei corsi, che preferisca uscite all'interno del parco, nei percorsi esterni dell'Ecomuseo Valli Oglio Chiese e in quelli proposti dal MU.VI di Viadana, che aderisca al progetto regionale "Sistema Parchi" Lombardia, oltre che partecipare al concorso "Territori mutanti" e al gioco on-line "Trivia Quiz". www.areaparchi.it
Si darà un contributo  di 100,00 € per le prime 10 classi che si iscriveranno a Sistema Parchi e alla Piattaforma Digitale Natura in Movimento, e con un altro di 100,00 € per i 10 migliori lavori realizzati dalle scuole.

Quest'anno si propongono quattro filoni di approfondimento, alcuni dei quali suggeriti da molti docenti:

  1. Le scienze per l'infanzia, a cura di Francesco Cecere e dell'Associazione Per il Parco di Mantova
  2. Laboratori scientifici per primaria e secondaria, esperimenti e utilizzo della strumentazione, a cura di F. Cecere e dell'Associazione per il Parco di Mantova
  3. Scrittura creativa, a cura di Guido Conti
  4. Fare teatro con ambiente, sostenibilità e territorio, a cura di Alberto Branca e Enzo Cecchi

Si propone ancora il Progetto Oglio, attivo con le scuole del Parco dal 1998, a cura di Cristina Bertonazzi.

Continuate a seguirci sulle pagine Facebook https://www.facebook.com/ParcoRegionaleOglioSud?fref=ts e https://www.facebook.com/groups/225681474127477/?fref=ts

In allegato trovate il calendario con tutte le iniziative organizzate dal parco da febbraio a luglio 2018.

Educazione ambientale
Educazione ambientale
 
volpe
volpe
 
corso docenti
corso docenti
Trovate 3 proposte. Risultati dal n. 1 al n. 3      
 
monitoraggio dei macroinvertebrati presenti nel fiume
 
 
ok
ok
 
 
 
 
Concorso migliori elaborati delle scuole
Concorso migliori elaborati delle scuole
Natura in movimento
Dove: vari
Organizzatore: Parco regionale Oglio Sud
ok
ok
ok
ok
 
 
 
 
Corsi aggiornamento per docenti
Corsi aggiornamento per docenti
Dove: vari
Min. partecipanti: 15
Max. partecipanti: 30
Organizzatore: Parco Oglio Sud
ok
ok
ok
 
ok
 
 
 
 
QR Code
 
© 2018 - Parco Regionale Oglio Sud
Piazza Donatore del Sangue, 2 - 26030 Calvatone (CR) Tel. 0375.97254 - Fax 0375.97507 - Email info@ogliosud.it - ogliosud@pec.it - C.F. 90002650191
URP - Privacy - Note legali - Elenco siti tematici